730 giorni da leone - Tanti auguri Teo! (+ super video)

Era il 23 febbraio 2015. L'orologio segnava le 13.23. In una piccola stanza adibita ai più bei primi pianti del mondo, nel 5ème arrondissement parigino, era appena accaduto l'evento che rende romantica la più bella equazione matematica. 1 + 1, talvolta, puo' davvero fare tre. Mentre dei turisti americani fotografavano il Jardin des Tuileries dalla cima della ruota panoramica di Place de la Concorde, mentre in Boulevard Saint Germain degli intellettuali aristocratici assaporavano un buon caffé lungo francese seduti sulle sedie in vimini rosso e bianco del Café de Flore, mentre un caldo sole illuminava la Basilique du Sacre Coeur e ben 219, 9 km di folli percorsi sotterranei trasportavano da una parte all'altra della città orde di turisti in visita nella metropoli più sognata al mondo, in quella piccola stanza adibita ai più bei primi pianti del mondo, nasceva lui. Quel 23 febbraio 2015, quando l'orologio segnava le 13.23, nasceva Teo Miljian. Buon compleanno biondo, tutto questo, é per te! [La musica del video non é casuale, ma é esattamente quella che stavamo ascoltando nel momento in cui abiamo avuto il coraggio di prendere il mano quel test che ci avrebbe detto che saresti arrivato tu]

Grazie per essere nato la notte degli Oscar

Grazie per averci insegnato che leoni ci si nasce

Grazie per averci mostrato che si puo' essere fighi anche senza capelli

Grazie perché hai scelto di accompagnarci dall'altra parte del mondo

Grazie perché nei tuoi occhi c'é sempre stata la profondità di una vita intera

Grazie perché ci hai insegnato la bellezza del condividere. Anche un piatto. Anche di pizza.

Grazie perché ci hai fatto riscoprire tutti i film Disney

Grazie perché con te abbiamo imparato a guardare il mondo da 90cm d'altezza

Grazie perché ci hai fatto sviluppare un radar sensitivo di monnellaggini che ora pariamo delle spie sovietiche

Grazie perché sei il nostro più grande stimolo a voler sempre andare oltre

Grazie perché come un giudice Masterchef mangi solo se l'impiattamento é quello che vuoi tu

Grazie perché di proposito ti macchi le mani con i pennarelli, ci guardi e dici "Bia" (=via)

Grazie perché quando corri anche se potremmo raggiungerti dopo due secondi ti lasciamo andare perché guardarti é troppo bello

Grazie perché hai trasformato il letto in un campo da wrestling. Ora ci sentiamo Rey Mysterio

Grazie perché non credevamo si potessero dire cosi' tante cose senza parlare

Grazie perché ora in fatto di versi di animali siamo ferratissimi. E il coccodrillo come fa? OOOOOOOH

Grazie perché non sapevamo che una chitarra potesse diventare un baule porta giocattoli

Grazie perché ci hai dimostrato che con un secchiello d'acqua e due giochini si puo' rivoluzionare il mondo

Grazie perché sei l'esempio che si puo' nascere in una metropoli ma avere il cuore di un uomo della giungla

Grazie perché si, ad un anno si possono mettere tre polpette tutte insieme nella bocca

Grazie perché quando ci sono le verdure non hai mai fame ma chissà perché di fronte ad un salame di cioccolato la fame ricompare

Grazie perché abbiamo scoperto nuovi animali. Grazie perché di fronte al "Capriolo" ridi. Magie.

Grazie perché ci dimostri che si, si puo' continuare incessantemente a parlare senza interlocutore per un intero viaggio

Grazie per il sorriso alla marmellata di fragole e per quello al pomodoro

Grazie per l'adrenalina di colui che si ritrova seduto con la camicia bianca a tavola accanto a te

Grazie perché abbiamo scoperto che il calorifero ha diversi compartimenti. Quando si arriva all'ultimo non si torna più su. Macchinine di plastica, preghiamo per voi.

Grazie perché inspiegabilmente dal water smontato abbiamo tirato fuori una macchinina di Cars. Chissà mai chi sarà stato. Macchinina di Cars, preghiamo per te.

Grazie per il tuo radar per i negozi di giocattoli

Grazie per i canti la mattina appena sveglio e prima di addormentarti

Grazie perché potremmo produrre la mappatura di tutte le statue a forma di animali in giro per Firenze

Grazie perché sei un fratello tanto buono, dolce, affettuoso. Ed ogni volta che qualcuno si avvicina al passeggino abbassi la capotte della carrozzina di tua sorella per presentarla

Grazie perché Lia é "Lia-ia-oh"

Grazie perché quando sei concentrato fai le soppraciglia alla Ancelotti

Grazie per le bolle sotto la doccia e per come ogni volta vuoi pettinarmi i capelli

Grazie perché ogni volta che ti si rimbocca la coperta si sente che sei proprio felice

Grazie perché ogni volta che sei emozionato per timidezza ti trasformi in Hulk

Grazie perché il coccodrillo é bako, il panda pa e il lupo fa babuuuuuu

Grazie perché da quando é stato il compleanno della nonna é tanti tuti ta teeee tutti i giorni

Grazie perché ogni persona che entra in casa la prendi per mano e la porti in camera per farle vedere gli animali

Grazie perché non so ancora come ma sei riuscito a convincermi a farti portare la palla nella doccia

Grazie perché sei curioso, perché sei comprensivo, perché sai ascoltare, perché sei buono, perché sei creativo, coraggioso, perché sei una bomba di energia. Grazie per i tuoi WOOOOOW, perché quando sei felice lo fai vedere e triste non lo sei mai, grazie per i tuoi occhi furbi, grazie perché quando ti svegli corri in camera ad abbracciare tua sorella, grazie per le scimmie tra le posate e per le posate nel calorifero, grazie perché per te lo yogurth é solo colore con cui disegnare sul tavolo.

Grazie perché a te, il sorriso, non manca mai.

Tanti auguri biondo!

Non smetteremo mai di navigare insieme sul Mekong!

Peace & Love

life, 61-90Like Miljian4 Comments